FIDC Magenta: aperte le iscrizioni al Corso di Tipica Alpina

La Sezione FIDC di Magenta, in collaborazione con lo Studio Associato AlpVet, organizza il Corso per la preparazione all’esame di abilitazione all’esercizio venatorio in Zona Alpi. L’obiettivo è quello di fornire le corrette informazioni di carattere ecologico, biologico e gestionale sulla tipica fauna alpina.

Le lezioni sono fissate nei giorni 24, 26 e 28 giugno; termine ultimo per iscriversi: mercoledì 19 giugno. Per maggiori info inviare una email a fidcnucleomagenta@gmail.com.

Corso Tipica Magenta

 

 

Preparazione all’esame di abilitazione alla Zona Alpi – FIDC Magenta (6, 8, 13 novembre)

Il nucleo FIDC di Magenta “Eligio Colombo” in collaborazione con lo Studio AlpVet organizza un corso di preparazione all’esame di abilitazione alla Zona Alpi nelle giornate di martedì 6, giovedì 8 e martedì 13 novembre, presso la sede di FIDC Magenta in Via Cadorna, 12 a Magenta.

Il programma prevede:

  • Martedì 6 novembre: “Bovidi e Cervidi alpini: riconoscimento, biologia e gestione”
  • Giovedì 8 novembre: “Elementi di ecologia e legislazione per la pratica venatoria in Zona Alpi”
  • Venerdì 9 novembre: “I Galliformi alpini (Fagiano di monte, Pernice bianca e Coturnice) e la Lepre bianca: riconoscimento, biologia e gestione”

Le iscrizioni, da effettuare presso i referenti di Fidc Magenta, chiuderanno il 31 ottobre.

Per informazioni:
Segreteria FIDC Magenta: fidcnucleomagenta@gmail.com
www.federcaccianucleomagenta.it

LocandinaCorsoTipicaMagenta.jpg

Corso Zona Alpi e Tipica Fauna Alpina

Front Locandina Corso Tipica Alpina VC1_2015La Tipica Fauna Alpina è caratterizzata da specie che, seppur cacciabili, sono soggette a fluttuazioni cicliche che possono mettere a rischio la sopravvivenza delle popolazioni stesse, soprattutto in quelle aree dove la densità è normalmente molto bassa.

Il Comprensorio Alpino di Caccia VC1 – Valli del Sesia, in collaborazione con AlpVet, organizza il “Corso di abilitazione al prelievo delle specie appartenenti alla Tipica Fauna Alpina”, contribuendo alla sensibilizzazione e alla crescita culturale dei cacciatori, e rendendosi promotore di una gestione venatoria sempre più accorta.
Tale corso promuove l’obiettivo di fornire le conoscenze di base circa la biologia, l’habitat e la gestione delle specie oggetto di prelievo venatorio (Fagiano di Monte, Coturnice, Pernice Bianca, Lepre Bianca) al fine di permettere al cacciatore di disporre delle opportune competenze tecnico-scientifiche fondamentali per partecipare in maniera appropriata e consapevole all’attività venatoria, ai censimenti, nonché alla programmazione delle operazioni di miglioramento ambientale a fini faunistici.

Il corso è svolto nel rispetto del programma emanato dalla Regione Piemonte tramite DGR n. 212 – 4414 del 30 luglio 2012.

Le lezioni teoriche si terranno nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 giugno presso la sede del CA VC1, in via M.T. Rossi 17  Varalo Sesia (VC). Seguirà uscita pratica, in data e luogo da destinarsi, finalizzata allo svolgimento di censimento con cane da ferma.